News

Megabox, il punto del d.s. Babbi sul mercato

Si è chiusa la prima fase della costruzione della Megabox Vallefoglia 2021/22, dal prossimo ottobre impegnata nella prima stagione di A1 della sua brevissima storia.

Megabox: ecco Virginia Berasi, la tigre di Bleggio

Viene da non molto lontano (San Giovanni in Marignano), anche se è nata nel nord Italia: è la palleggiatrice Virginia Berasi, 1.70, nata a Tione di Trento il 17 febbraio 1994, ultimo arrivo in casa Megabox.

Megabox, da Pinerolo ecco Silvia Fiori

Arriva da Pinerolo il nuovo arrivo alla Megabox Vallefoglia: si tratta del libero Silvia Fiori, 1.62, nata a Merano il 18 luglio 1994, fresca fresca dalla combattutissima finale play-off nella quale, con la sua Eurospin Ford Sara, ha conteso sino all’ultima palla la promozione in A1 alle tigri biancoverdi.

Megabox, da Macerata arriva Giulia Mancini

Altro nuovo arrivo alla Megabox Vallefoglia: si tratta di Giulia Mancini, 1.83, nata ad Aprilia il 23 maggio 1998, l’anno scorso protagonista di un’eccellente stagione in A2 con la Cbf Balducci Macerata.

Megabox, da Casalmaggiore ecco Dayana Kosareva

La Megabox Vallefoglia continua l’allestimento della formazione che disputerà dal prossimo mese di ottobre il primo campionato di A1 della sua brevissima storia. Oggi è il turno della schiacciatrice Dayana Kosareva, 1.86, nata a Mosca il 24 agosto 1999 e arrivata in Italia dall’età di 8 anni. Si è formata all’Idea Volley Bologna, per poi disputare i primi campionati di B1 alla Bruel Bassano.

Megabox, ecco la centrale Viola Tonello

La Megabox Vallefoglia aggiunge un altro importante tassello al suo organico: si tratta della centrale Viola Tonello, nata a Genova il 3 gennaio 1994, al debutto in massima serie dopo anni di alto livello in A2 tra Pesaro, Mondovì e Martignacco.

Megabox, Francesca Scola nuova palleggiatrice

La Megabox Vallefoglia affida la guida del suo attacco alla giovanissima palleggiatrice Francesca Scola, 1.83, non ancora ventenne (è nata a Milano il 15 settembre del 2001), una delle atlete più promettenti nel suo ruolo del panorama nazionale.

Megabox, al centro arriva Alexandra Botezat

La Megabox Vallefoglia accoglie tra le sue fila Alexandra Botezat, centrale di 1.96 nata a Brăila (Romania) il 3 agosto 1998, ma di nazionalità italiana.

Megabox, ecco il libero Giada Cecchetto

La Megabox Vallefoglia aggiunge alla propria formazione un libero di qualità ed esperienza: è Giada Cecchetto, 1.64, nata a Milano il 6 giugno 1991.

Le prime parole di Kosheleva in maglia Megabox

Queste le prime parole di Tatyana Kosheleva, nuova schiacciatrice della Megabox Vallefoglia, in maglia biancoverde: “Sono molto felice di tornare in Italia con una squadra come la Megabox Vallefoglia. La società ha ambizioni e si è data obiettivi importanti nei prossimi anni, e io cercavo un’occasione come questa per tornare in Italia, dove si gioca il campionato numero uno nel mondo”.

Megabox, ecco Kenia Carcaces

La Megabox Vallefoglia fa un pieno di classe ed esperienza dando il benvenuto a Kenia Carcaces, schiacciatrice cubana di 1.89 nata il 23 gennaio 1986 ad Holguin.

Megabox, arriva la centrale Sinead Jack

La Megabox Vallefoglia aggiunge un altro tassello alla squadra che disputerà la prossima stagione di serie A1: dopo le due bande Tatyana Kosheleva e Sonja Newcombe, il nuovo arrivo è quello della centrale Sinead Jack, 1.98, nata a Mount Hope (Trinidad e Tobago) l’8 novembre 1993.

Megabox, ecco Sonja Newcombe

La Megabox Vallefoglia prosegue nell’allestimento della formazione che dovrà affrontare, sotto la guida di Fabio Bonafede, la sua prima stagione di serie A1. Dopo Tatyana Kosheleva, primo arrivo in maglia biancoverde, ecco ora quello dell’esperta schiacciatrice americana Sonja Newcombe, 1.88, nata il 7 marzo 1988 a Lake Arrowhead (California).Soprannominata Bonj, Sonja è appassionata di pallanuoto e sci d’acqua, ed ha studiato danza per undici anni.

Megabox, confermato lo staff tecnico di Bonafede

Dietro le imprese della squadra guidata dal suo allenatore, c’è un lavoro dietro le quinte che spesso viene meno facilmente conosciuto dal grande pubblico. Ecco perché, alla fine di una stagione indimenticabile, abbiamo chiesto ai tre principali collaboratori sul campo dell’allenatore della Megabox Vallefoglia Fabio Bonafede di raccontarci la loro stagione sportiva, chiusa con un trionfo dopo undici mesi di impegno e fatica lontano dai riflettori. In vista, un lavoro ancora più impegnativo e stimolante nella prossima stagione di serie A1.

Megabox, ecco Tatyana Kosheleva

La Megabox Vallefoglia inizia la costruzione della squadra che affronterà la prossima stagione di A1 firmando la schiacciatrice russa Tatyana Kosheleva. Nata a Minsk il 23 dicembre 1988, schiacciatrice di 1.91 dal palmarès infinito, comincia vincendo a soli 18 anni il campionato nazionale con la Dinamo Mosca. Con la nazionale vince il bronzo agli Europei 2007 e l’oro ai Mondiali 2010, battendo in finale il Brasile di Zé Roberto. Sempre con la maglia della Russia conquista due campionati europei (2013 e 2015), vincendo in entrambe le occasioni il premio di migliore giocatrice del torneo.

Megabox in A1, una stagione indimenticabile

La Megabox Vallefoglia ha chiuso la sua prima stagione di vita con un successo inaspettato e ai limiti dell’inimmaginabile. L’obiettivo era conquistare prima possibile la salvezza, e cioè il quinto posto nel Girone Est al termine della regular season, in modo da consolidare la permanenza in serie A2, e poi giocarsi le proprie carte in maniera spensierata nella seconda fase del campionato.

Megabox promossa in A1, il sogno si avvera

La Megabox Vallefoglia batte nuovamente la Eurospin Ford Sara in quattro set e conquista la promozione in serie A1 al primo anno di vita della società, al termine di una partita combattutissima, ripresa per i capelli sul 10-17 del terzo set. Il successo della squadra di Vallefoglia promuove in A1 una realtà nuova di zecca, che ha saputo rinverdire la gloriosa tradizione della pallavolo femminile della provincia.

Megabox, domani gara due con Pinerolo

La Megabox Vallefoglia ospita domani pomeriggio alle 17 al PalaDionigi di Montecchio la Eurospin Ford Sara Pinerolo nella gara due della finale dei play-off per la promozione in A1. Nella gara di andata di mercoledì a Pinerolo le tigri hanno espugnato il fortino delle avversarie con una bella vittoria in quattro set, al termine di una partita molto combattuta. La serie è al meglio delle tre partite: l’eventuale gara tre è prevista il giorno successivo, domenica 30 maggio, sempre al PalaDionigi alle 17. In palio c’è un posto nel campionato di A1 2021/22.

Megabox, colpo grosso a Pinerolo

La Megabox Vallefoglia esce vittoriosa da gara uno della finale dei play-off per la promozione in A1 e ritorna a Vallefoglia sull’1-0 nella serie al meglio delle tre partite. Gara due si giocherà al PalaDionigi di Montecchio sabato 29 maggio alle 17, mentre l’eventuale gara tre è prevista il giorno successivo, domenica 30 maggio, sempre al PalaDionigi alle 17. In palio c’è un posto nel campionato di A1 2021/22.

Menu