Megabox, domani a Pinerolo gara uno di finale

La stagione della Megabox Vallefoglia si chiude con l’appuntamento più importante: la serie finale per la promozione in A1, traguardo strabiliante al di là delle più rosee aspettative della società. L’avversario è uno dei più accreditati per il salto di categoria, la Eurospin Ford Sara Pinerolo, con cui le tigri hanno incrociato le armi durante la Poule Promozione: ne sono uscite due partite equilibratissime, entrambe chiuse al tie-break a favore delle padrone di casa. L’asticella si alza ulteriormente per la squadra di Fabio Bonafede, giunta all’ultimo atto del campionato di A2 dopo il primo posto nel Girone Est e il terzo nella Poule Promozione. Nei play-off, tigri capaci di eliminare nei quarti di finale in due partite l’esperta Volley Soverato e poi in semifinale in tre partite la sorprendente Green Warriors Sassuolo, che nei quarti di finale aveva superato la Cbf Balducci Macerata. Dal canto suo, Pinerolo ha eliminato nei quarti la Sigel Marsala al Golden set, mentre si è sbarazzata in semifinale della Conad Ravenna, che aveva battuto nei quarti la Lpm Bam Mondovì, in due partite molto equilibrate.

 

La finale prende il via domani, mercoledì 26 maggio, alle 20 al Palasport di Pinerolo. Gara due si svolgerà al PalaDionigi di Montecchio sabato 29 maggio alle 17. In caso di una vittoria a testa, gara tre si giocherà il giorno dopo, domenica 30 maggio, alle 17 nuovamente al PalaDionigi: in palio un posto nel campionato di  A1 2021/22. L’incontro sarà trasmesso in diretta streaming su LVF TV, la WebTv ufficiale della Lega Volley Femminile di serie A (www.lvftv.com) e da TVRS, in differita, venerdì 28 maggio alle ore 21.30 sul canale 11 e alle 22.45 sul canale 111. Radio Incontro trasmetterà la radiocronaca della partita, curata da Fabrizio Bontà, sulle frequenze 91.9 e 103, sul sito web (www.radioincontro.com), sulla pagina Facebook e sulla App.

 

Parola al capitano delle tigri, il libero Giulia Bresciani: “Stanchezza? Quella la sentiremo dopo, alla fine di tutto. Da adesso in poi conta più di tutto la testa, la voglia, l’entusiasmo, la grinta e l’indispensabile lucidità di tutto il gruppo. Ci aspettiamo delle partite toste, vere e proprie battaglie: loro sono un po’ come noi, in casa sono molto forti e le due partite che abbiamo giocato sono state piene di momenti di discontinuità. Vedremo se sarà così anche in finale. Da parte nostra siamo cresciute molto come gruppo, abbiamo acquisito fiducia in noi stesse e tra noi si è creato un giusto amalgama che ci ha portate qui. Se pensavo di arrivare in finale quando è cominciata la stagione? Nessuna squadra può pensare a priori di arrivarci, per natura non credo alle squadre costruite per vincere. Sono molto felice che siamo arrivate qui, ora ce la vogliamo giocare fino in fondo, con tranquillità e determinazione. Per come è andata la stagione, con tutti i problemi che abbiamo dovuto superare, abbiamo una grandissima voglia di vincere”.

 

 

 

Vallefoglia, 25 maggio 2021.

 

 

 

Giacomo Mariotti

Ufficio Stampa e Comunicazione

Menu