Il dolore della Megabox. La giocatrice rientrata per la cerimonia funebre

Con un post sui social, Tatiana Kosheleva, capitana della Megabox Ondulati del Savio Vallefoglia, ha comunicato l’improvvisa scomparsa del fratello Sergey. La giocatrice, pur essendo a conoscenza  del grave lutto, ha scelto di scendere regolarmente in campo ieri contro Vero Volley Milano e questa sera raggiungerà la famiglia per partecipare alla cerimonia funebre. Per questo motivo, non prenderà parte all’incontro infrasettimanale previsto per mercoledì contro Firenze: tornerà a disposizione per la trasferta a Bergamo.

Il presidente Ivano Angeli, la vicepresidente Maria Luisa Renzi, gli staff dirigenziale e tecnico, l’allenatore Andrea Mafrici e tutte le compagne di squadra si stringono intorno a Tatiana, con affetto e partecipazione.

 

Per maggiori informazioni

M. Novella Ferri

mail: ufficiostampa@megaboxvolley.it

mob.: +39.338.8237612

Menu