Megabox, il dopopartita con Giulia Bresciani

Vittoria preziosissima per la Megabox Vallefoglia, che con il 3-2 strappato a Talmassons chiude il girone di andata della prima fase del Girone Est di A2 al secondo posto, a tre lunghezze dalla capolista Cutrofiano, con un lusinghiero bilancio di 6 vittorie e 2 sconfitte.

 

“Direi che possiamo essere soddisfatte” dice il capitano delle tigri Giulia Bresciani “anche se abbiamo avuto un po’ di alti e bassi e qualche partita non è andata come ci aspettavamo. Le sconfitte aiutano a crescere,comunque,e stiamo lavorando molto per migliorare il nostro livello di gioco e di attenzione. La partita di domenica è stata durissima, loro sono un’ottima squadra che sta recuperando tutte le sue titolari e ci ha messo a dura prova. È stata una partita a fasi alterne a favore dell’una o dell’altra squadra, lo ha detto prima di tutto il punteggio. Noi abbiamo commesso qualche ingenuità di troppo che ci ha penalizzato in momenti in cui potevamo prendere un buon vantaggio. Il bilancio di questi primi mesi? Personalmente sono abbastanza soddisfatta, anche se posso fare meglio. Come squadra abbiamo tanti aspetti da affinare, lavoriamo per quello tutta la settimana. A Vallefoglia mi trovo bene, è una città piccola e la società è piena di entusiasmo, come succede a chi è per la prima volta in serie A”.

 

La Megabox Vallefoglia comincerà il girone di ritorno domenica 15 novembre alle 17 al PalaDionigi contro il Volley Soverato, battuto a domicilio 3-1 nella prima giornata di campionato.

 

 

Vallefoglia, 9 novembre 2020.

Menu