Megabox, Kosheleva racconta i suoi primi giorni a Vallefoglia

Con gli arrivi di Sinead Jack-Kisal e Sonja Newcombe la Megabox Vallefoglia ha completato la lista delle giocatrici in organico.

La squadra è al lavoro dal 9 agosto in palestra e in sala pesi agli ordini dello staff tecnico capeggiato da Fabio Bonafede. A settembre le prime amichevoli.

 

Intanto Tatyana Kosheleva racconta così i suoi primi giorni a Vallefoglia.

“Voglio ringraziare molto la mia squadra per il benvenuto caldo e amichevole che mi hanno dato. È stato molto facile unirmi al gruppo, l’atmosfera è stata splendida sin dal primo minuto del mio arrivo. Ho già la sensazione che vivremo questa stagione in amicizia e unite per un obiettivo comune. Le mie compagne sono tutte grandi professioniste ed amano la pallavolo. Sono felice di giocare nella stessa squadra con persone come loro. Voglio assolutamente che formiamo un gruppo unito e forte. Quanto all’allenatore, Fabio mi ha parlato spiegandomi cosa si aspetta da me e gli obiettivi che ha la squadra. Ci fa lavorare duro e con intensità, mi piace molto questo ritmo di allenamenti: siamo molto simili in questo io e lui. Non ho molto tempo per viaggiare, ma ho già visto molti posti bellissimi, sono stata al mare e in spiaggia a Pesaro. L’Italia è un paese dove trovi meravigliosi edifici e monumenti accanto a incredibili bellezze naturali, persone interessanti e il miglior cibo al mondo! Sono felice di avere la possibilità di vedere tutto ciò con i miei occhi grazie alla pallavolo!”.

 

 

 

Vallefoglia, 27 agosto 2021.

Menu